Cosa fai se scopri che tua mamma è più social di te?

Rifare il sito internet
5 non-validi motivi per rifare il sito internet
18 Novembre 2013
Scrittura Creativa
CORSO DI SCRITTURA CREATIVA… che cosa ho imparato?
27 Novembre 2013
Show all

Cosa fai se scopri che tua mamma è più social di te?

Mamma 2.0

Cosa fai se scopri che tua mamma è più social di te? Cambi lavoro? Entri in depressione?

Ebbene no! Io ne vado fiera!

Mia madre, in quanto mamma di una che ha **anni, ha anche lei la sua età. Si è iscritta su facebook. All’inizio un po’ titubante ma poi quando ha capito che poteva rimanere in contatto con tutte le sue amiche si è lanciata. Si è proprio lanciata, perchè ora partecipa ai gruppi in modo attivo, condivide i lavori che fa, commenta e da consigli: insomma una vera mamma 2.0. Ovvio, ha i suoi interessi, che ovviamente da un buon rapporto tra madre e figlia io non condivido (nel senso che non abbiamo gli stessi hobbies). Madre coinvolge (costringe) padre a fare i video dei suoi lavori mentre li svolge, così li può condividere nei suoi gruppi: scuola di uncinetto per negati, scuola di maglia per negati, e così via.

Vi dirò di più: ad Abilmente in fiera a Vicenza si era data appuntamento con una sua amica virtuale di facebook, perchè così si sono potute conoscere veramente e bere un caffè insieme. Grande mamma!

Mamma è proprio 2.0 perchè non si stacca dal suo inseparabile iphone, addirittura quando me l’hanno rubato mi ha detto: “e adesso, come fai senza?” Non è stato bello quando mi ha spiegato un po’ di “trucchetti” da fare con l’iphone. Grande stupore… Ovvio che ora vuole l’ipad per Natale!

La mia mamma 2.0 si è iscritta ad un contest. Ecco il motivo di questo mio articolo, perché ho avuto modo di fare alcune riflessioni sul web, sui rapporti sociali e su come posso “rovinarmi” per chiedere un “mi piace”. Ebbene si, lo sto facendo anch’io, per lei, per il mio angelo custode sto chiedendo a tutti i miei amici se mi mettono un “mi piace” sul suo lavoro, perché vorrei che vincesse. Perché se lo merita è davvero brava. Sono di parte? Valutate voi stessi, questo il link al suo lavoro!

Il prossimo passo sará farle aprire un blog, dove può raccogliere e raccontare le sue meravigliose creazioni.

La tecnologia è donna. Anzi, più che donna in questo caso è proprio mamma.

PS: ora so già che mamma si chiederà, cosa vuol dire 2.0? Adesso vengo a bermi un caffè mamma e te lo spiego!

__

Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi amici/colleghi. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *